L’ordine del mondo Le simmetrie in fisica da Aristotele a Higgs

L’ordine del mondo

Le simmetrie in fisica da Aristotele a Higgs

Anteprima Scarica anteprima
Le ricerche condotte con i grandi acceleratori di particelle, come l’LHC di Ginevra, hanno lo scopo di verificare una concezione del mondo fisico fondata su una delle più importanti e straordinarie idee della scienza contemporanea: l’idea di simmetria. Le simmetrie, princìpi di invarianza delle leggi di natura, stabiliscono – per dirla in modo intuitivo – che «tutto rimane com’è anche se cambiamo qualcosa». È un’affermazione paradossale, che sorprendentemente ha implicazioni scientifiche di enorme portata. Lo si è scoperto nel corso del Novecento, con la teoria della relatività, la meccanica quantistica e la fisica subnucleare, grazie a figure geniali come Albert Einstein, Paul Dirac, Hermann Weyl e molti altri. Oggi sappiamo che le simmetrie organizzano l’intero universo: determinano le entità fondamentali che lo compongono, le loro proprietà e le loro interazioni. Inoltre – ed è molto importante – conferiscono «bellezza» alle teorie fisiche, rendendole semplici e coerenti. Questo è L’ordine del mondo, un libro unico, che illustra le simmetrie e la loro funzione nella fisica, ripercorrendo un’avventura intellettuale affascinante che, dai primi filosofi-scienziati dell’Antichità fino ai protagonisti della fisica contemporanea, ci ha avvicinato sempre di più alla comprensione della natura.

Dettagli libro

Sull'autore

Vincenzo Barone

Vincenzo Barone insegna fisica teorica presso l'Università del Piemonte Orientale. La sua ricerca riguarda la fenomenologia delle particelle elementari e, in particolare, le interazioni forti. Per Bollati Boringhieri ha pubblicato Relatività. Principi e applicazioni (2004), L'ordine del mondo. Le simmetrie in fisica da Aritstotele a Higgs (2013) e curato l'antologia di scritti di Enrico Fermi, Atomi Nuclei Particelle (2009).

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

,

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF