Il vortice

Il vortice

Anteprima Scarica anteprima
Nell’estate del 2012 viene ritrovato a Londra il cadavere di una donna uccisa dalla cocaina. Sembrerebbe una normale vicenda di tossicodipendenza, se non fosse che la vittima è Eva Rausing e il suo corpo è stato rinvenuto nella lussuosa villa di Belgravia che condivideva con il marito Hans, erede del fondatore di Tetra Pak ed esponente di una delle famiglie più ricche d’Europa, anche lui tossicomane. La morte di Eva, come pure le sue trasgressioni, finisce sulle prime pagine dei giornali, oggetto di titoli a sensazione, pettegolezzi, congetture. Ora, a distanza di cinque anni, Sigrid, la sorella di Hans, cerca di riappropriarsi di quella storia, di sottrarla allo svilimento della cronaca scandalistica e riportarla nell’alveo della memoria famigliare e dell’analisi personale. Scavando tra i ricordi d’infanzia e i disperati scambi di email con Eva, riconsiderando luoghi, oggetti, immagini, incontri, Sigrid indaga le origini della dipendenza, i suoi meccanismi perversi, la straordinaria forza con cui sconvolge ogni legame e distorce ogni sentimento, le ansie e i sensi di colpa che lascia dietro di sé. Un percorso radicale da cui emerge la tragedia di qualunque famiglia colpita dalla droga, al di là dei privilegi e delle barriere sociali.

Dettagli libro

Sull'autore

Sigrid Rausing

Sigrid Rausing, che vive a Londra, è editore di Granta Books e dirige la rivista Granta. Ha conseguito il dottorato in Antropologia sociale presso lo University College London ed è Honorary Fellow della London School of Economics e del St Antony’s College di Oxford. I suoi libri precedenti sono History, Memory, and Identity in Post-Soviet Estonia e Everything Is Wonderful, finalista al Royal Society of Literature Ondaatje Prize.

Ti potrebbe interessare