Per fare il sindaco c'è bisogno di un trucco

Per fare il sindaco c'è bisogno di un trucco

Anteprima Scarica anteprima
Nell’epoca di internet e dei social network un sindaco deve fare molta attenzione alla sua immagine: cosa si scatenerebbe infatti, se i suoi consiglieri vedessero la foto imbarazzante che quell’ingrata di sua figlia ha pubblicato su facebook? Quella in cui lui è chiuso in bagno a mettersi il rossetto. Come spiegare loro che si tratta di un’indispensabile mossa politica, che non si poteva certo presentare davanti alle telecamere con quelle labbra bianche ed essere credibile mentre illustrava il suo piano anticriminalità? Tempi bui per quel povero sindaco, che già si immagina la delibera comunale che all’unanimità lo dichiara ricchione...

Dettagli libro

  • Editore

  • Lingua

    Italiano
  • Lingua originale

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    5
  • Argomento

  • Collana

Sull'autore

Stefano Piedimonte

Stefano Piedimonte, classe 1980, napoletano, si è laureato in Lingue e Letterature straniere all’Università «L’Orientale» di Napoli. Ha scritto per numerose testate giornalistiche occupandosi principalmente di cronaca nera. Con Guanda ha pubblicato i romanzi Nel nome dello Zio (2012) e Voglio solo ammazzarti (2013). Su twitter: @Stef_Piedimonte

Ti potrebbe interessare