Savana Padana

Savana Padana

Anteprima Scarica anteprima
Il Brenta da una parte, il Piovego dall'altra. Due corsi d'acqua stringono a tenaglia una terra piatta umida e tignosa dove l'afa d'estate è mortifera. Tra queste campagne c'è San Vito. Una chiesa, tre condomini e qualche villetta su una strada lunga e dritta che spacca in due l'intero paese. Con un bar da una parte e uno dall'altra. In mezzo, cinesi, zingari, una banda scalcinata di delinquenti locali, una statua di Sant'Antonio e un carabiniere che crede di sapere il fatto suo. Savana padana è un irresistibile «western» teso, graffiante, crudo e ambientato in una landa perduta del Nordest di oggi; un romanzo che gioca con i dialetti, i colori, il sangue e le corrotte geometrie umane e sociali di una terra epica.

Dettagli libro

Sull'autore

Matteo Righetto

Matteo Righetto è nato a Padova, nel 1972, dove insegna Lettere.  Ha pubblicato Savana Padana (Zona 2009, poi TEA 2012), Bacchiglione Blues (Perdisa Pop 2011), La pelle dell'orso (Guanda 2013), portato sugli schermi da Marco Paolini, per la regia di Marco Segato, Apri gli occhi (TEA 2016), romanzo che ha vinto il Premio della Montagna Cortina d'Ampezzo e ricevuto una menzione speciale al Premio Mario Rigoni Stern, Dove porta la neve (TEA 2017) e   Oltre a "La pelle dell'orso", dal quale è stato tratto il film con Marco Paolini, Righetto ha pubblicato: "Savana Padana (Tea, 2012) e Apri gli occhi (Tea, 2016), romanzo che nel medesimo anno ha vinto il Premio della Montagna Cortina d'Ampezzo e ha ricevuto una . I suoi libri sono tradotti in inglese e francese.

Ti potrebbe interessare