Una così breve distanza ci separa

Una così breve distanza ci separa

Anteprima Scarica anteprima
«UN TALENTO INCREDIBILE... NATURALE, EMOZIONANTE, INEVITABILE». RICHARD FORD Austin, Texas, una sera d’autunno inoltrato. Zadie, Elizabeth e Meredith stanno chiudendo la gelateria in cui lavorano. Entrano due uomini. Pochi minuti dopo il locale è in fiamme, le tre ragazze sono sul pavimento, legate, nude. Uccise. Le indagini sono difficili: l’incendio e l’acqua hanno cancellato ogni traccia; gli assassini sono spariti nel nulla. La vita di chi resta è stravolta per sempre, e sono i sopravvissuti i protagonisti di questo straordinario romanzo a più voci: da Kate, madre di due delle ragazze uccise; Hollis, veterano della guerra in Iraq dalla mente confusa che vive per strada nella sua «macchina decorata»; Jack, il pompiere che per primo è entrato nella gelateria incendiata; Michael, che quella notte doveva solo fare il palo e guidare la macchina... Ognuno di loro deve convivere coi propri fantasmi, e i fantasmi stessi, le ragazze, di tanto in tanto prendono la parola, in capitoli di grandissima forza emotiva. Una così breve distanza ci separa è anche un giallo, ma è molto più di questo. È la descrizione di una comunità toccata dalla violenza più brutale, dei suoi tentativi di andare avanti e della sua necessità di fare i conti con l’inconcepibile. Con stupefacente maestria, la scrittura di Scott Blackwood fonde poesia e inflessibilità, sa trattare il dolore con una dura tenerezza, affacciandosi sugli abissi più terribili dell’animo umano. In un libro potente e bellissimo.

Dettagli libro

Sull'autore

Scott Blackwood

Scott Blackwood, cresciuto in Texas, vive a Chicago e insegna al corso di laurea in scrittura creativa della Southern Illinois University-Carbondale. Una così breve distanza ci separa è il suo secondo romanzo, dopo We Agreed to Meet Just Here (2009), vincitore di numerosi premi, e la raccolta di racconti In the Shadow of Our House (2001).

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF