Alister Mcgrath

Alister McGrath (Belfast, 1953), laureato in Chimica a Oxford, si è in seguito occupato di Biofisica molecolare presso il Dipartimento di Biochimica della stessa università, dove ha svolto ricerche pubblicate in riviste scientifiche internazionali. Accanto agli studi scientifici, McGrath ha coltivato i suoi interessi religiosi, laureandosi in Teologia a Oxford. Dopo un periodo di docenza in Teologia al St John’s College di Cambridge, e dopo essere stato ordinato sacerdote della Chiesa d’Inghilterra, McGrath è tornato a Oxford, dove è stato docente di Teologia storica, per passare poi alla cattedra di Teologia, ministero e educazione del King’s College di Londra. Attualmente è professore di Scienza e religione a Oxford. I rapporti tra la teologia cristiana e le scienze naturali sono il tema principale della sua pluridecennale produzione intellettuale. Membro della Royal Society of Arts, ha al suo attivo numerosi libri, tradotti in 25 lingue. Tra quelli pubblicati in italiano ricordiamo Teologia cristiana (1999), Scienza e fede in dialogo. I fondamenti (2002), Dio e l’evoluzione. La discussione attuale (2006) e L’illusione di Dawkins. Il fondamentalismo ateo e la negazione del divino (2007).