Elfo

Giancarlo Ascari (Elfo) (1951), laureato in Architettura, ha pubblicato disegni e scritti su varie testate, tra le quali «Linus», «Corriere dei Piccoli», «Pilote» (Francia), «Epix» (Svezia), «Babel» (Grecia), «Linea d'Ombra», «Il Manifesto», «L'Unità», «Alfabeta», «Il Giorno», «Smemoranda», «la Repubblica», «Corriere della Sera», «Diario». Ha curato mostre di illustrazioni e fumetti in USA, Giappone e Italia. Ha pubblicato il suo primo libro a fumetti (Lo statuto dei lavoratori illustrato) nel 1975, seguito, trent'anni dopo, da Love Stores. Nel 2010 ha scritto e disegnato con Matteo Guarnaccia Quelli che Milano. È un artista che padroneggia un'infinità di segni e stili differenti. Ogni sua pagina fotografa piccoli aspetti del quotidiano trasfigurandoli in una sorta di osservatorio sul mondo, sugli uomini, sui diversi modi di affrontare la vita. Il suo capolavoro, Tutta colpa del '68 (Garzanti 2008), lo ha consacrato tra quei maestri un po' defilati ma influenti, in grado di indicare il presente riflettendo soprattutto sul passato.