Stefano Levi Della Torre

Stefano Levi Della Torre, architetto, pittore e saggista, attivo sostenitore di una visione laica dell’ebraismo, ha pubblicato, tra l’altro, Mosaico. Attualità e inattualità degli ebrei (1994), Essere fuori luogo. Il dilemma ebraico tra diaspora e ritorno (1995, Premio Pozzale Luigi Russo), L’infinito e la siepe. Metafisica e laicità in Giacomo Leopardi (a cura di Gabriella Caramore, 2003), Zone di turbolenza. Intrecci, somiglianza, conflitti (2003), Il forno di Akhnai. Una discussione talmudica sulla catastrofe (con Vicky Fanzinetti e Joseph Bali, 2010), Democrazia, legge e coscienza (con Claudio Magris, 2010), Santificare la festa (con Massimo Donà, 2010), Laicità, grazie a Dio (2012) e Realismo di Dante. Disegni e letture della «Divina Commedia» (2014).

EPUB PDF