Ai piedi dell'erba La saga degli Sgraffignoli

Ai piedi dell'erba

La saga degli Sgraffignoli

Anteprima Scarica anteprima
Dopo essere sfuggiti dalla loro casa Sotto il pavimento, che l’acchiapparatti aveva affumicato credendoli topi («Topi vestiti!» aveva strillato la domestica), gli Sgraffìgnoli – inquietanti piccoli esseri che passano la vita sgraffignolando, o, come dicono loro, ‘prendendo in prestito’ dagli uomini gli oggetti necessari alla vita quotidiana – si trovano improvvisamente davanti allo spettacolo della natura, all’erba per loro alta come un albero, alle bacche grosse come cocomeri, agli uccelli pericolosi come draghi. È una vita pericolosa, scomoda, dura, ma per Arietta, che si è sempre sentita soffocare al buio e al chiuso, è la libertà. Quando tutto sembra felicemente risolto sarà sempre Arietta, l’«innamorata degli umani», a non accontentarsi di una vita monotona e meschina, e a intrecciare una nuova, fiduciosa amicizia con un essere enorme, un gigante, un vero ragazzo. «Cosa sarei io, oggi, se non avessi conosciuto gli Sgraffìgnoli?» Beatrice Solinas Donghi

Dettagli libro

Sull'autore

Mary Norton

Mary Norton nacque all’inizio del Novecento a Londra. Ha vissuto a lungo in Portogallo e negli Stati Uniti, ma poi è tornata in Inghilterra, dove si è occupata, oltre che di letteratura, anche di pittura, ed è stata attrice nel famoso teatro dell’Old Vic. Una delle più grandi scrittrici per ragazzi di sempre, è l’autrice della saga degli Sgraffignoli. È morta nel 1992.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF