Andare in bici Le ragioni del pedalare

Andare in bici

Le ragioni del pedalare

Anteprima Scarica anteprima
Chi pedala cambia il mondo dolcemente. Guarda con occhi diversi il luogo dove vive, impara a conoscerlo meglio e a rispettarlo. Non fa rumore, non sporca l’aria, si abitua a ridere degli acquazzoni e a sopportare piccole avversità e contrattempi. Chi pedala occupa poco spazio, risparmia e fa risparmiare la collettività, sa che ogni bicicletta in più e ogni macchina in meno rendono il traffico più sicuro e la città più bella, e ha fatto la sua scelta. Ai moltissimi che hanno scoperto da un pezzo i vantaggi della bicicletta, e a tutti gli altri che aspettano l’occasione giusta per convincersene, Ercole Giammarco dedica questa guida molto pratica all’andare in bici. Dimostra che due ruote e otto tubi saldati sono la soluzione facile di molti problemi complicati, e che non occorre essere atleti o fanatici per approfittarne. Spiega nel dettaglio le idee e i trucchi per pedalare in ogni occasione della vita quotidiana, dà i consigli necessari per scegliere la bici più adatta all’uso che vogliamo farne, insegna a guidarla, a ripararla, a non farsela rubare, racconta gite fuoriporta con tutta la famiglia e grandi e piccoli progetti che (al costo di qualche chilometro d’autostrada) potrebbero rivoluzionare il modo in cui ci muoviamo in città e per turismo. E parla di bellezza, della tanta bellezza che c’è nel mondo, e che proprio pedalando arriviamo a riscoprire.

Dettagli libro

Sull'autore

Ercole Giammarco

Ercole Giammarco, cinquant’anni, cinque biciclette, è stato manager nel mondo della comunicazione e oggi è consulente, docente a contratto all’Università di Pavia e presidente dell’associazione non profit Cyclopride, che organizza manifestazioni in Italia per promuovere e celebrare l’uso della bicicletta come mezzo di locomozione.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF