Essere corpo Come ripensare lavoro, educazione, sport, architettura, design, moda, salute e spiritualità da una prospettiva corporea

Essere corpo

Come ripensare lavoro, educazione, sport, architettura, design, moda, salute e spiritualità da una prospettiva corporea

Anteprima Scarica anteprima
Essere corpo nasce dalla necessità di avere un testo complementare a Pensare col corpo. Questo testo è rivolto, infatti, a chi desidera comprendere da un punto di vista pratico come i diversi aspetti della propria vita potrebbero essere ripensati «da una prospettiva corporea», cioè da una prospettiva che sostenga, anziché penalizzare, ciò che siamo.
Gran parte delle difficoltà che incontriamo nel vivere nascono dal fatto che è il nostro essere ad adattarsi alla vita che facciamo, e non il contrario. Il motivo di ciò è che a progettare la nostra esistenza non è stato il nostro corpo, ma la nostra mente che, essendo cosciente soltanto di una frazione infinitesimale delle informazioni di cui dispone il sistema nervoso che l’ha generata, si basa su rassicuranti astrazioni mentali: semplici, plausibili ed errate.
Tuttavia la sempre maggior diffusione delle pratiche corporee basate sulla percezione del corpo dall’interno sta rivelando scenari differenti e inaspettati in tutti i campi. Sarebbe possibile ridisegnare i diversi aspetti della nostra vita partendo dalla nostra realtà neurologica e corporea, invece che dalle idee astratte elaborate dalla mente?

Dettagli libro

Sull'autore

Jader Tolja

Jader Tolja, medico, ricercatore e trainer di anatomia esperienziale. Studia principalmente come la risposta del sistema nervoso alle diverse scelte culturali modifica il corpo e come tale cambiamento a sua volta determina caratteristiche mentali specifiche. Per tale motivo ha ricercato, insegnato e operato come consulente nel campo della medicina, della psicoterapia, del design, dell'architettura, dell'urbanistica, dello sport, della moda, dell'educazione e delle organizzazioni. Dal 1984 (Pratt Institute di New York) al 2014 (Sichuan University di Chengdu, Cina) ha lavorato soprattutto come docente presso università e accademie private. Attualmente dirige un laboratorio di ricerca (Body Conscious Design Lab) presso l'Università di Bratislava. In edizione TEA ha pubblicato anche: con Francesca Speciani, Essere corpo e con Divna Slavec, La malattia sana.

Tere Puig

Tere Puig, scrittrice e insegnante di yoga, si occupa della promozione di cambiamenti di tipo culturale. Il suo approccio alla professione e ai progetti è stato influenzato dagli studi in ingegneria, educazione sociale e anatomia esperienziale e il suo insegnamento si caratterizza per un orientamento verso l'educazione somatica. In lingua spagnola ha pubblicato libri per adulti, come Una prospettiva yogica sulla gravidanza, e per bambini, come Io ti racconto una storia e tu fai yoga e I racconti di Lucas, il cui scopo è rendere loro accessibili temi delicati come il sentire il corpo, l'empatia, la morte e l'ecologia.

Ti potrebbe interessare