Gravità Trattazione leggera di un soggetto pesante

Gravità

Trattazione leggera di un soggetto pesante

Anteprima Scarica anteprima
«Se conoscete già un po l'argomento e non temete la presenza di qualche equazione, Gravità vi porterà molto in profondità (ma se siete più coraggiosi l'Appendice vi spiegherà addirittura il vero senso dello spaziotempo).»
The Wall Street Journal - John Gribbin

«Gravità inizia la sua ricognizione della teoria einsteiniana della relatività generale partendo dalle onde gravitazionali per poi far atterrare il lettore direttamente nel cuore dei misteri della materia oscura e dell energia oscura.»
New Scientist - Liz Else e Simon Ings

In natura esistono quattro forze fondamentali: la forza nucleare debole, la forza nucleare forte, la forza elettromagnetica e la gravità. Le prime due riguardano gli atomi e noi non le percepiamo direttamente; senza di loro non esisteremmo, né esisterebbe l’universo come lo conosciamo, ma noi non ne facciamo esperienza diretta. L’elettromagnetismo lo conosciamo grazie alla luce, ma sappiamo che comprende anche le onde radio, i raggi X e molte altre cose. L’unica forza di cui facciamo tutti esperienza quotidianamente è la gravità: è quella che – come vuole l’aneddoto legato a Newton – ci fa cadere le mele in testa.
A. Zee – protagonista della fisica contemporanea e autore di una fortunata serie di manuali che hanno al centro proprio lo studio specialistico della gravità – ci immerge nei misteri di questa forza evanescente, che rifiuta di trovare un suo posto nel quadro generale della teoria fisica per via della sua sproporzionata debolezza. 
Anche se per i fisici la gravità rimane un rovello, però, è capace di dare anche enormi soddisfazioni: è lei che sta alla base della teoria della relatività generale di Einstein –  ulteriormente confermata nel 2016 grazie al rilevamento dell’eco di un’onda gravitazionale emessa dalla fusione di due giganteschi buchi neri collassati a milioni di anni luce dalla Terra. 
Conciso, intriso del calore e della freschezza di stile di chi domina la materia con disinvoltura e ironia, Gravità inizia il suo racconto con la sorprendente scoperta delle onde gravitazionali, presenta l’idea di spaziotempo curvo e il principio d’azione, ed esplora argomenti d’avanguardia, tra cui i buchi neri e la radiazione di Hawking, fino ai misteri della materia e dell’energia oscura.
Con questo libro Zee apre un percorso unico per comprendere la relatività e ottenere una visione profonda di questa forza difficilmente classificabile e alla base della comprensione del grandioso universo in cui viviamo.

Dettagli libro

Sull'autore

Anthony Zee

A. Zee (1945) insegna Fisica al Kavli Institute for Theoretical Physics presso l’Università della California a Santa Barbara. Autore di un’influente trilogia di manuali universitari (Quantum Field Theory in a Nutshell, Einstein Gravity in a Nutshell e Group Theory in a Nutshell for Physicists) ha firmato oltre 200 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali. Cinese di nascita, si è formato tra Princeton e Harvard. Gravità è il suo primo libro tradotto in italiano.

Ti potrebbe interessare