Liquidi Le sostanze che scorrono nella nostra vita

Liquidi

Le sostanze che scorrono nella nostra vita

Anteprima Scarica anteprima
«Emozionante, anarchico e sorprendente.»
The Guardian

«Solo Mark Miodownik poteva rendere così figo il racconto della materia allo stato liquido. Inchiostro, saliva, caffè, sapone: un resoconto divertente che vi aprirà gli occhi.»
Philip Ball, autore di H2O. Una biografia dell’acqua

«Un viaggio brillantemente raccontato attraverso le meraviglie scientifiche del mondo fluido, dal caffè al cherosene, dal tè al catrame, dal miele all’idrofobia, dal burro di arachidi ai perfluorocarburi. Una lettura elettrizzante, dall’inizio alla fine.»
Tim Radford, autore di The Consolations of Physics

«Una lettura davvero deliziosa.»
Jim Al-Khalili

Avevamo lasciato Mark Miodownik seduto al tavolino sul terrazzo della sua casa londinese, da dove ci ha stupito con i racconti incredibili dei materiali meravigliosi di cui è fatto il mondo.
In Liquidi, lo ritroviamo ai controlli di sicurezza di un aeroporto pronto a partire, amareggiato per aver dovuto abbandonare parte del suo bagaglio: un tubetto di dentifricio, un vasetto di pesto, del miele e soprattutto una bottiglia di ottimo whisky. È lo spunto scanzonato per iniziare una nuova avventura, questa volta nel mondo della materia allo stato liquido.
Come in La sostanza delle cose, Miodownik sceglie la via della quotidianità per raccontarci la composizione chimica e le peculiarità fisiche delle sostanze che via via incontra lungo il suo viaggio. E quindi tocca ovviamente all’acqua, al caffè, alla colla, all’inchiostro delle biro e al cherosene a passare sotto la sua lente, e di volta in volta a stupirci e a divertirci.
Perché l’olio appiccica? Come fanno le onde a viaggiare così lontano sulla superficie marina? (e a formare gli tsunami) Come funzionano i liquidi che alimentano le nostre automobili e scorrono nei circuiti degli apparecchi elettronici che usiamo tutti i giorni? Quale strano collante ci permette di attaccare e staccare mille volte i Post-it? Esiste una procedura scientificamente studiata per ottenere la tazza di tè perfetta?

Liquidi è divulgazione scientifica allo stato puro, e Mark Miodownik scrive con competenza e contagioso entusiasmo trasmettendo tutto il suo amore per questi temi. Si impara molto e ci si diverte.

Dettagli libro

Sull'autore

Mark Miodownik

Mark Miodownik (1969) è ingegnere dei materiali. Si è formato a Oxford e attualmente insegna Materiali e Società presso lo University College London. È direttore dell’Institute of Making, nel quale si trova una raccolta di materiali che contiene alcune delle più strane e meravigliose sostanze che ci siano sulla Terra. Ha ricevuto il Mark Faraday Prize per il suo impegno nella divulgazione scientifica e nel 2013 ha vinto la Royal Academy of Engineering Rooke Medal. Con La sostanza delle cose. Storie incredibili dei materiali meravigliosi di cui è fatto il mondo (2015) ha vinto il Royal Society Science Book Prize. La rivista «Time» lo ha inserito tra i 100 scienziati più influenti del Regno Unito. Presso Bollati Boringhieri ha pubblicato anche Liquidi. Le sostanze che scorrono nella nostra vita (2019).

Ti potrebbe interessare