Psicoeconomia Gestire fallimenti, realizzare successi

Psicoeconomia

Gestire fallimenti, realizzare successi

Anteprima Scarica anteprima

«Nessun vento è propizio al marinaio che non sa a quale porto approdare.»
Seneca

In che modo la mente, con il suo bagaglio di condizionamenti emotivi, sociali e culturali, incide sul processo decisionale quando ci troviamo a compiere scelte – anche le più banali e quotidiane – che riguardano i profitti o le perdite? Possiamo fidarci della nostra razionalità o corriamo il rischio di cadere in trappole e ostacoli invisibili ma che, con una maggiore competenza delle dinamiche in corso, potremmo evitare? Nelle moderne società complesse infatti, l’agire economico richiede elevate abilità sociologiche e strategiche senza le quali il rischio di essere abbagliati dal rapido successo o quello di essere bloccati dai timori e travolti dalla rabbia è sempre dietro l’angolo.

Gli studiosi Giorgio Nardone e Simone Tani affrontano in questo libro uno dei temi più discussi e controversi dei nostri giorni muovendosi al confine tra psicologia ed economia e fornendo al lettore strumenti utili a evitare gli errori più comuni e renderci più capaci e liberi nelle decisioni da prendere, soprattutto quando in ballo ci sono i nostri averi e il nostro successo personale.

Dettagli libro

Sull'autore

Giorgio Nardone

Giorgio Nardone, allievo di Paul Watzlawick, ha alle spalle trent’anni di attività terapeutica. Ha fondato e dirige il Centro di Terapia strategica di Arezzo, che ha affiliati in tutto il mondo. Tra i suoi libri ricordiamo: Paura panico fobie, L’arte del cambiamento, Cavalcare la propria tigre, Psicotrappole, La paura delle decisioni, Il dialogo strategico, La nobile arte della persuasione, Sette argomenti essenziali per conoscere l’uomo, Il cambiamento strategico (con Roberta Milanese), tutti pubblicati da Ponte alle Grazie.

Simone Tani

Simone Tani è formatore presso il Centro di Terapia Strategica fondato da Giorgio Nardone.

Ti potrebbe interessare

,

EPUB PDF

EPUB PDF