Anteprima Scarica anteprima
Un oroscopo che non corteggia i propri clienti con frasi come Sei troppo sensibile oppure Sei fragile e nessuno ti capisce. Praticamente un antioroscopo. Segno per segno, ecco cosa hanno da raccontarci gli astri su come siamo e sull'anno che verrà. Un ritratto zodiacale pieno d'ironia e con un pizzico di cattiveria, nel quale in molti si ritroveranno. Con una sorpresa: se gli oroscopi noti spesso chiudono con il ritratto di celebrità dello stesso segno (Marlon Brando, George Clooney...), in STELLE BASTARDE i nati celebri sotto ciascun segno sono i politici (D'Alema, Bondi, Brunetta, Gelmini, Tremonti, Bossi, Berlusconi, Alfano, Carfagna, Andreotti, Mastella, Maroni), la nostra parte peggiore. Questo libro è nato dall'incontro con un astrologo vero, che con il beneficio dell'anonimato racconta la sua versione. Con le illustrazioni di NATANGELO.

Dettagli libro

Sull'autore

Claudio Sabelli Fioretti

Claudio Sabelli Fioretti è nato a Cura di Vetralla il 18 aprile 1944, quando c’erano ancora i tedeschi. Ha scoperto il giornalismo nel 1960, la politica nel 1968, la tv nel 2004 e la radio nel 2008. Nel giornalismo ha cominciato con «Selesport» e poi «Panorama», in politica con il comunismo, in televisione con Startrekking e in radio con Un Giorno da Pecora. Nel tempo libero ha contribuito a fondare «la Repubblica», ha diretto «Sette» e «Cuore» e scritto cinquecento interviste per il magazine del «Corriere della Sera». È andato a piedi da Trento a Roma. Nel 2011, ha pubblicato per Chiarelettere "Stelle bastarde", seguito nel 2012 da "L'oroscopo bastardo 2013".