Uccidere Hitler La storia dei complotti tedeschi contro il Führer

Uccidere Hitler

La storia dei complotti tedeschi contro il Führer

Anteprima Scarica anteprima

La ricostruzione definitiva, e accuratamente ricercata, della resistenza antinazista in Germania e dei molti tentativi compiuti per assassinare Hitler.

Nel 1933 Adolf Hitler divenne cancelliere della Germania. Poco dopo, tutti i partiti politici e la libertà di stampa erano solo un ricordo, e il dominio di Hitler sembrava completo. Eppure, nel giro di pochi anni, un improbabile gruppo di cospiratori – insegnanti, politici, teologi, persino un falegname – avrebbe tentato, per molte vie e ripetutamente, di porre fine al regno genocida del Führer.
Uccidere Hitler restituisce per la prima volta, con il ritmo serrato di un thriller, il drammatico resoconto dei tentativi ingegnosi, nobili, e fallimentari, messi in atto da pochi uomini e donne coraggiosi che si impegnarono in prima persona per provare a cambiare il corso della storia, e getta una luce brillante e di speranza, persino redentiva, sui giorni più bui che l’umanità abbia attraversato.

Dettagli libro

Sull'autore

Danny Orbach

Danny Orbach, già membro dell'intelligence israeliana, si è laureato in Storia presso l'Università di Tel Aviv dopo aver studiato all'Università di Tokyo, e ha conseguito il Ph.D. in Storia a Harvard. Attualmente è Postdoctoral Fellow presso il Weatherhead Center for International Affairs di Harvard e insegna Storia e studi asiatici alla Hebrew University di Gerusalemme. Ha pubblicato lavori sulla storia tedesca, giapponese, cinese, israeliana e mediorientale, concentrandosi particolarmente sui temi legati alla resistenza militare, alla disobbedienza civile, alle ribellioni e agli omicidi politici. Vive a Boston. Presso Bollati Boringhieri è uscito Uccidere Hitler. La storia dei complotti tedeschi contro il Führer (2016).

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF