Una lunga vita da idealista

Una lunga vita da idealista

Anteprima Scarica anteprima

Il nuovo libro dell'autore del Club degli incorreggibili ottimisti



«Guenassia fa rivivere il romanzo alla Dumas e si dimostra un grande avventuriero della narrativa.»
Télérama

«Una palpitante odissea sulle tracce di un Indiana Jones dei nostri giorni.»
Le Soir

«Guenassia si conferma maestro nel dare vita a grandi romanzi d'avventura, scorrevoli e dal ritmo incredibilmente incalzante.»
L'Express

«A chi mi domanda la ragione dei miei viaggi, rispondo che so bene da cosa fuggo, e non cosa cerco». Con questa famosissima frase di Montaigne si conclude la storia di Thomas Larch, inglese in India e indiano in Inghilterra, Signor Nessuno sfiorato da fama planetaria, ingenuo e sincero, istintivo e spigoloso: un protagonista come solo Jean-Michel Guenassia sa raccontare intessendo le vicende individuali nella trama della Storia. Bambino e adolescente sensibile e introverso, Thomas sembra condannato a perdere tutte le persone che gli sono care: la donna che l'ha cresciuto, la madre, il primo amore, gli amici, mentre il rapporto con il padre s'incrina fino a spezzarsi. Appena l'età glielo permette fugge di casa per arruolarsi nei Royal Marines: quindici anni di teatri di guerra, dall'Irlanda del Nord all'Iraq, dove inciampa continuamente nella morte e sempre sopravvive, al punto da diventare un caso mediatico. A un soffio dalla ricchezza e dal potere, nella sua innocenza di eterno idealista Thomas sceglie di restare se stesso, e perciò perde di nuovo tutto. È a questo punto che accetta l'incarico di cercare una persona scomparsa in India: proprio là, dove tutto è cominciato e dove tutto, in un finale mozzafiato, può ricominciare.
Una lunga vita da idealista è l'ennesima prova esemplare di un 'grande avventuriero della narrativa'.

Dettagli libro

Sull'autore

Jean-Michel Guenassia

Jean-Michel Guenassia, avvocato, passione per la scrittura, saltuariamente sceneggiatore, autore di un poliziesco. Per dedicarsi totalmente al Club degli incorreggibili ottimisti, a cui pensava da dieci anni, ha abbandonato la professione. Il libro è balzato subito in testa alle classifiche con oltre 200.000 copie vendute in Francia ed è diventato il caso letterario più importante del 2009. Tradotto in dieci Paesi, è stato selezionato per il Prix Goncourt, vincitore del Goncourt des Lycéens, finalista al Prix des Libraires e ha ottenuto il primo premio dei lettori, con oltre un milione di voti, della rivista Notre temps.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF