Volevo tanto che fossi tu

Volevo tanto che fossi tu

Anteprima Scarica anteprima
A trent’anni anni Marta Rodriguez può dire di aver raggiunto l’equilibrio che cercava, sebbene si sia ritrovata a crescere una figlia da sola e abbia avuto un passato tutt’altro che facile. Insieme a Patricia e Adrian, i suoi amici inseparabili, lavora da Lola Herrera, l’atelier di abiti da flamenco più famoso di Madrid. Marta vive da sola con la figlia Vanesa, ha appena chiuso una relazione tormentata e di uomini non ne vuole proprio sapere. Ma non ha fatto i conti con l’arrivo di Philip Martínez, un uomo d’affari inglese, biondo e con l’aria da bravo ragazzo: esattamente l’opposto del tipo di uomo da cui Marta si sente attratta... Per questo è certa di non correre il rischio di innamorarsi di lui. Eppure Philip è l’uomo più attento e gentile che lei abbia mai conosciuto, e il suo sorriso è davvero irresistibile. Se soltanto Vanesa non lo trovasse insopportabile, e lui non fosse il figlio del cliente più importante dell’atelier...

Dettagli libro

Sull'autore

Megan Maxwell

Megan Maxwell è considerata in Spagna la regina della narrativa rosa: i suoi libri, tutti best seller, rimangono in vetta alle classifiche per mesi e hanno conquistato numerosi premi. Vive nei pressi di Madrid con il marito e i figli. Scoprite di più su di lei sul suo sito megan-maxwell.com, dove troverete i link al suo profilo Twitter (@MaxwellMegan) e alla sua pagina Facebook.
Di Megan Maxwell, Tre60 ha già pubblicato Il mio destino sei tu, Volevo tanto che fossi tu e Paradiso cercasi.

Ti potrebbe interessare