Clandestini Animali e piante senza permesso di soggiorno
Clandestini Animali e piante senza permesso di soggiorno

Clandestini

Animali e piante senza permesso di soggiorno

Chi sono i «clandestini» di questo libro? Sono le specie animali o vegetali che hanno colonizzato habitat naturali differenti da quelli di origine. Organismi grandi e piccoli, acquatici e terrestri, animali e vegetali.
Marco Di Domenico racconta e illustra alcune storie di invasioni planetarie e altre che riguardano solo l’Italia, il nostro piccolo e affollato paese.
Introduzioni accidentali o pianificate, conquiste spontanee o indotte, coabitazioni pacifiche o disastrose, eterne e cicliche migrazioni. Gli attori protagonisti sono piante e animali clandestini che ai nostri occhi possono passare inosservati, organismi non umani senza permesso di soggiorno, mentre a fare da comprimari sono quasi sempre gli uomini. Comprimari fino a un certo punto, però, dal momento che una loro azione avventata, limitata nel tempo e nello spazio, ha spesso causato disastri o cambiamenti drammatici e duraturi, anzi ormai irreversibili e definitivi.
Ad aggravare la situazione si è aggiunto il cambiamento climatico, che spesso favorisce e accelera la capacità degli organismi viventi di conquistare spazi in cui prima era per loro impossibile sopravvivere.
A distanza di quattordici anni dalla prima edizione, Clandestini è riproposto in una nuova edizione completamente rivista, aggiornata e arricchita di undici nuovi capitoli e disegni ad opera dell’autore.

Dettagli libro

  • Lingua

    Italiano
  • Data di pubblicazione

  • Numero di pagine

    240

Ti potrebbe interessare