Il sogno di Scipione - Il fato

Il sogno di Scipione - Il fato

Anteprima Scarica anteprima
Uomo eminentemente politico, rientrato dopo un anno di esilio a Roma, Cicerone si dedicò alla scrittura delle sue opere maggiori. I suoi trattati sono improntati a un forte impegno civile, che assoggetta l’educazione etica alla convivenza sociale. Nel Fato affronta la contraddizione tra la concezione stoica del destino, inteso come ferrea necessità, e il libero arbitrio, per definire lo spazio decisionale – e le responsabilità – dell’uomo. Nel Sogno di Scipione avvalora la vita attiva come fondamento e presupposto della futura felicità ultraterrena, che spetta solo a coloro che hanno agito per il bene comune in funzione della patria.

Dettagli libro

Sull'autore

Marco Tullio Cicerone

Marco Tullio Cicerone (106-43 a.C.) è stato uno scrittore, uomo politico e filosofo romano. Nato ad Arpino, da una famiglia equestre, si diede alla carriera forense e politica. Console nel 63, contribuì a far fallire la congiura di Catilina grazie a quattro celebri orazioni. Dopo la sconfitta dei pompeiani a Farsalo, si sottomise a Cesare, ma alla morte di questo avversò Antonio (le famose 14 Filippiche). Inseguito fu proscritto e ucciso dai sicari di Antonio. Fu un filosofo eclettico e cercò di sintetizzare dottrine parapatetiche, accademiche e stoiche, contribuendo a divolgare il pensiero greco nella cultura latina.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF