Nelle nostre mani. Perché il futuro della Terra dipende da ognuno di noi
Nelle nostre mani. Perché il futuro della Terra dipende da ognuno di noi

Nelle nostre mani. Perché il futuro della Terra dipende da ognuno di noi

« Il cambiamento climatico come la più grande minaccia della Storia: Schätzing lo racconta come se fosse un thriller emozionante e mozzafiato. »
Hannoversche Allgemeine Zeitung

«Schätzing è un maestro nel coniugare conoscenza, suspense e ironia. »
Kölner Stadt-Anzeiger

«Raccontato in modo avvincente, misurato e ben documentato. »
Nürnberger Nachrichten

«Geniale, spesso sorprendente, sempre convincente, mai dogmatico. »
Donna

«Un libro importante per capire la crisi climatica, che propone anche soluzioni non convenzionali. »
Welt am Sonntag

« La vita è sempre stata un thriller: una realizzazione sconvolgente almeno quanto i fatti che l’autore raccoglie per scuotere i propri lettori. »
Südkurier

«In realtà, volevo scrivere tutt'altro libro. Un thriller, per la precisione. Ma poi ho pensato: noi siamo già in un thriller. Non come lettori e autore. Come protagonisti.»
 
Il nostro pianeta è in pericolo, ben presto gli effetti del riscaldamento globale saranno irreversibili. Come siamo arrivati a questo punto? Di chi è la colpa? Cosa possiamo fare per invertire la rotta? Unendo approfondite competenze scientifiche a un inimitabile talento di narratore, che lo ha reso celebre in tutto il mondo, Frank Schätzing risponde a queste domande partendo dall'analisi del concetto di clima e di catastrofe ambientale, perché la regola numero uno di ogni guerra è «conosci il tuo nemico». Proprio come se la crisi climatica fosse l'antagonista che minaccia gli eroi di un romanzo ricco di suspense. Solo che, in questo caso, gli eroi siamo noi. Il futuro della Terra, infatti, non dipende esclusivamente dalle decisioni dei politici e dei grandi gruppi industriali, ma anche dai nostri piccoli gesti quotidiani. Siamo noi che possiamo impedire al male di trionfare. E, per riuscirci, non dobbiamo nemmeno affrontare enormi rinunce o sacrifici estremi, basta imparare a consumare in modo più consapevole, secondo il principio del «meno e meglio»: meno carne e biologica, che è anche più buona; meno vestiti sintetici e più abiti in fibra naturale, che durano una vita; meno acquisti inconsapevoli e più supporto alle aziende a impatto zero. In questo modo innescheremo la reazione a catena che porterà al lieto fine cui aspiriamo fin dalla prima pagina: la nostra salvezza.

Dettagli libro

Sull'autore

Frank Schätzing

Frank Schätzing è nato a Colonia, dove vive tuttora. Si è imposto all’attenzione del pubblico col Quinto giorno, un romanzo che ha ridefinito i confini del genere avventuroso e ha ottenuto un enorme successo in tutto il mondo. Ma la sua personalità eclettica, unita a un’abilità narrativa fuori dal comune, gli ha permesso di ricevere eccezionali consensi anche col Diavolo nella cattedrale, un appassionante giallo storico, vincitore del Premio Bancarella; col Mondo d’acqua, in cui ha tracciato, con passione e competenza scientifica, la storia dell’evoluzione della vita sulla Terra; con Silenzio assoluto, un thriller politico sorprendente; con Limit, un’avventura ambientata tra la Terra e la Luna; e con Breaking News, un romanzo in cui la vita di due famiglie s'intreccia con la Storia del conflitto israelo-palestinese; e con La tirannia della farfalla, un thriller che ci conduce là dove le nostre migliori intenzioni precipitano nell'inferno dell'ambizione più sfrenata.

Ti potrebbe interessare