Senilità

Senilità

Anteprima Scarica anteprima
Più delle azioni e delle loro razionalizzazioni travolgono, in questo romanzo, l'ininterrotta rêverie del protagonista, le autogiustificazioni, i precipizi vertiginosi tra cecità e coscienza, il soliloquio sovraccarico di rivelazioni antitetiche. Il suo male è l'inerzia, la disattenzione che gli fa consumare la vita senza apprezzarla né soffrirla. Avaro di sé, non disposto a pagare troppo, incapace di rischiare, Emilio riesce a eludere anche il fallimento: ricostruisce se stesso rifugiandosi in un'altra storia che la sua mente può simulare, è l'eroe della fuga nella fantasticheria che addomestica il ricordo e rende indolore il presente.

Dettagli libro

Sull'autore

Italo Svevo

Italo Svevo, pseudonimo di Ettore Schmitz (1861 - 1928) nacque a Triste e qui poté riceve un'educazione più mitteleuropea, che si riflette nelle sue opere. La sua scrittura, infatti, è emblematica dalla crisi dei valori del realismo ottocentesco e si concentra sull'introspezione psicologica dei personaggi, anche attraverso la psicanalisi. Fra i suoi romanzi La coscienza di Zeno, Una vita, Senilità.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF