Davide Liccione

Davide Liccione, psicologo psicoterapeuta, è specialista in Psicoterapia cognitiva e direttore della slop (Scuola Lombarda di Psicoterapia Cognitiva), sedi di Pavia, Padova e Arezzo. È direttore del mi.cal (Milan Institute for Health Care and Advanced Learning) e presidente della Fondazione nemes (Neuroscienze, Medicina, Salute). È docente di Psicoterapia cognitiva, Elementi di psicopatologia e Teorie e tecniche del colloquio psicologico presso l’Università di Pavia. Ha scritto Psicologia degli scacchi. Aspetti cognitivi, immaginativi e affettivi del gioco (con Wally Festini, 1998), e ha curato Argomenti di riabilitazione in geriatria (con Marco Gilardone, 2000), Casi clinici in psicoterapia cognitiva (2013) e Il primo colloquio in psicoterapia (2016, con Diego Liccione). Per Bollati Boringhieri ha curato, con Giorgio Rezzonico, Sogni e psicoterapia. L’uso del materiale onirico in psicoterapia cognitiva (2004) e ha collaborato al terzo volume del Nuovo manuale di psicoterapia cognitiva, a cura di Bruno G. Bara (2006). 

EPUB PDF