Sotto gli occhi dell'Occidente

Sotto gli occhi dell'Occidente

Anteprima Scarica anteprima
Scritto nel 1911, Sotto gli occhi dell’Occidente è un testo cruciale per la comprensione del pensiero e della biografia di Conrad. Prendendo le mosse da una storia di spionaggio e tradimento, di politica e coscienza, l’autore mette in scena il contrasto fra un io pubblico e uno nascosto, fra una ragione ideologicamente conformista e reazionaria e una ragione trasgressiva. Attraverso una scrittura che si cala nel «caso di coscienza» e rifiuta il paravento dell’ironia, Conrad si misura in modo diretto con le problematiche sociali e politiche. L’attacco del romanzo, tra le sue pagine più drammatiche, è un durissimo atto d’accusa contro le condizioni di repressione in Russia.

Dettagli libro

Sull'autore

Joseph Conrad

Joseph Conrad (1857 – 1924), è stato uno scrittore polacco naturalizzato britannico, ed è considerato uno dei più importanti scrittori moderni in lingua inglese. Conrad è stato capace, grazie ad un ricchissimo linguaggio (nonostante l'inglese fosse soltanto la sua terza lingua, dopo quella polacca e quella francese), di ricreare in maniera magistrale atmosfere esotiche e riflettere i dubbi dell'animo umano nel confronto con terre selvagge. È universalmente riconosciuto come uno dei grandi maestri della prosa.

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF