Irène Némirovsky

Nata in Ucraina, si trasferì in Francia nel 1919. Di religione ebraica, anche se convertitasi al cattolicesimo fu arrestata dai nazisti e deportata ad Auschwitz, dove morì di tifo nel 1942.

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF