Lettere a Lucilio

Lettere a Lucilio

Anteprima Scarica anteprima
Spetta senz’altro a Seneca il merito straordinario di aver scoperto la dimensione dell’interiorità in termini moderni e di aver fornito non solo uno stile nuovo, tutto rotture, che vive sul fuoco d’artificio della sententia finale, ma anche un nuovo coerente linguaggio, nelle cui innumerevoli sfaccettature si riflettono le inquietudini e i dubbi del suo animo, quell’alternanza di pensieri diversi che non sono vere e proprie contraddizioni, ma incertezze, approdi temporanei di una mente inquieta che, avvolta nel mistero delle cose, cerca nella fermezza dello spirito il sostegno della propria esistenza.

Dettagli libro

Sull'autore

Lucio Anneo Seneca

Lucio Anneo Seneca (4 a.C. - 65 d.C.) nacque a Cordoba e fu un importante scrittore e filosofo latino. Fu esiliato da Claudio in Corsica dal 41 al 49 d.C., per poi tornare a Roma come istruttore del giovane Nerone. Accusato di aver partecipato alla congiura di Pisone (65 d.C.) gli fu dato ordine dal suo stesso allievo di uccidersi. Come filosofo seguì lo stocismo, pur senza sistematicità, e mise al centro delle sue opere la virtus. Fra i suoi scritti si ricordano De brevitate vitae, Epistolae morales ad Lucilium, De beneficiis. Fu anche drammaturgo (si veda ad esempio la Apokolokyntosis).

Ti potrebbe interessare

EPUB PDF

EPUB PDF

EPUB PDF